• 0 commenti
  • 07/09/2022 15:30

PER RALLY REVOLUTION+1 UN “CASCIANA TERME” DI SODDISFAZIONE

PER RALLY REVOLUTION+1 UN “CASCIANA TERME” DI SODDISFAZIONE: DELLA MAGGIORA “SENIOR” E FARNOCCHIA “ARGENTO” NELLA OVER 55

Con la Skoda Fabia Rally2 firmata MM Motorsport la coppia ha chiuso al secondo posto nella classifica, dopo tre quarti di gara dominati, rallentati nel finale da una foratura.

Al via anche i fratelli Perna, con una Peugeot 208 Rally4, ritirati per incidente.

 

Lucca, 07 settembre 2022 – Un bilancio positivo, anche se non con il pieno sorriso, per Rally Revolution+1, al 40. Rally di Casciana Terme, in provincia di Pisa, lo scorso fine settimana.

 

Pierluigi Della Maggiora, con al fianco Sauro Farnocchia, sulla Skoda Fabia Rally2 della MM Motorsport, hanno chiuso la gara al secondo posto della classifica “over 55” dopo aver comandato la scena per tre quarti di gara, venendo rallentati durante l’ultima prova speciale da una foratura.

 

Un “fuori programma” che li ha tolti dalla top ten assoluta di una gara sofferta, resa difficile dalla pioggia ma che sino alla foratura per Della Maggiora e Farnocchia era stata di alto profilo, registrando una notevole progressione da un inizio gara cauto e facendo segnare stantemente coriscontri cronometrici di vertice, segno dell’aver ripreso bene il ritmo dopo una prima parte di stagione decisamente sfortunata.

 

Adesso, per la categoria “over 55”, della quale il gentleman driver lucchese è il Campione uscente, è salito al terzo posto, avendo scalato una posizione, quando manca una sola gara al termine del campionato di VI zona, il rally “Città di Pistoia” di inizio ottobre.

 

“A parte il risultato finale condizionato dalla foratura - commenta Pierluigi Della Maggiora –  mi ritengo soddisfatto della prestazione. Siamo gravitati costantemente nella top ten assoluta contro piloti di elevato livello ed anche io fisicamente sono stato bene. Diciamo che abbiamo proseguito il trend positivo e questo ci fa guardare all’orizzonte con il sorriso. Perfetta la vettura, MM Motorsport ci ha messo a disposizione il meglio, adesso pensiamo alla prossima di Pistoia, per consolidare il podio di categoria e qualificarci per la finale di Cassino”.

 

Al via della gara, i colori Rally Revolution+1 erano anche con Giuseppe e Michele Perna, i fratelli lucchesi, al via con la Peugeot 208 Rally4. Il driver tornava al volante dopo tre mesi, dal rally Valdinievole, e l’avventura in terra pisana si è chiusa anzitempo, per uscita di strada durante la sesta prova speciale.

 

 

FOTO AMICORALLY

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...