• 0 commenti
  • 21/09/2022 13:02

Lucignana (Lucca), Libreria Sopra la Penna Incontro con LUCIANA LITTIZZETTO

Lunedì 26 settembre 2022 - ore 17

Lucignana (Lucca), Libreria Sopra la Penna

Incontro con LUCIANA LITTIZZETTO
che firmerà le copie del suo ultimo libro Io mi fido di te
(Mondadori)

Little Lucy

Un festival letterario piccolo così

a cura di Alba Donati e Pierpaolo Orlando 2° edizione


Evento off del festival Little Lucy, a cura di Alba Donati e Pierpaolo Orlando, lunedì 26 settembre alle ore 17.00 Luciana Littizzetto è ospite della Libreria Sopra la Penna a Lucignana (Lu) per firmare le copie del suo libro Io mi fido di te, un romanzo straordinario sull'amore per i figli (Mondadori, 2021).
Luciana Littizzetto racconta questa storia privata in un memoir potente e originale, senza risparmiarsi niente, nemmeno i momenti più duri, “quando il cuore si scartavetra, si corrode a forza di ruminare lacrime, e ti convinci che non hai capito una mazza, un tubo di niente e di niente”. Si racconta con sincerità e grazia, spingendo la scrittura umoristica verso una nuova frontiera, mettendola al servizio dei sentimenti più profondi e contraddittori: “l’amore è un puttanaio infinito, un guazzabuglio che ti fa battere il cuore e saltare i nervi, a volte nello stesso momento. In sincrono. E qui si tratta d’amore”.


Luciana Littizzetto
Io mi fido di te
(Mondadori, 2021)

Te che non sei nato dalla mia pancia ma dal mio cuore. Te che hai una faccia diversa dalla mia, anche se tutti dicono che mi somigli. Te che la vita è bastarda, perché ti ha fatto nascere in un posto e rinascere in un altro. E non hai potuto scegliere. Nessuna delle due volte.” C’è una storia nella vita della comica più amata d’Italia. Una storia complicata, ma anche piena di momenti divertenti, che nasce con l’affido di due ragazzi da un istituto e continua negli anni con tutto quello che comporta crescere dei figli: i dubbi, gli spaventi, i ricevimenti professori, i fidanzati, i tatuaggi, la stanchezza, il senso di colpa, di inadeguatezza, costante: “Dio come le ho odiate queste mamme perfette, genitrici naturali di figli perfetti. Pitonesse dagli occhi a mirtillo sempre pronte a farti sentire inadeguata e inutile come il mignolo per le arpiste. A spampanarti il cuore, a te che ti danni l’anima nel tentativo di trasformare quel mucchio di detriti in un bambino tranquillo e felice. Provaci tu, madre gaudiosa, a inventarti madre a quarant’anni di due bambini di nove e undici anni senza un minimo di tirocinio”.


Luciana Littizzetto

(1964, Torino) Attrice e autrice, si è diplomata al Conservatorio in pianoforte nel 1984 e si è laureata in Lettere alla facoltà di Magistero nel 1990. Per nove anni si è dedicata all'insegnamento della musica e delle lettere nelle scuole medie. Tra l'88 e il '90 ha frequentato una scuola di recitazione e iniziato la carriera come doppiatrice e come autrice di testi per i suoi primi spettacoli. Nel 1991 ha vinto il Premio Ettore Petrolini con lo spettacolo Videobox e quella di cabarettista e attrice è diventata la sua professione. Da quel momento sono numerosissimi i suoi interventi in trasmissioni televisive e gli spettacoli teatrali che l'hanno vista protagonista. Il debutto nel cinema avviene con Tutti giù per terra di Davide Ferrario dal romanzo omonimo di Giuseppe Culicchia, seguito poi da molti altri film.

Tiene regolarmente una rubrica settimanale sull'inserto «Torinosette» de «La Stampa» intitolata Il pensiero debole; ha pubblicato anche numerosi libri, pubblicati tutti con Mondadori a eccezione di L'educazione delle fanciulle. Dialogo tra due signorine perbene (scritto insieme a Franca Valeri e pubblicato con Einaudi nel 2011): Sola come un gambo di sedano (2002), La principessa sul pisello (2003), Ti amo bastardo (2004), Col cavolo (2006), Rivergination (2006), Che Litti che Fazio. I duetti più divertenti di «Che tempo che fa» (2007), La Jolanda furiosa (2008), Che Litti che Fazio 2 (2010), I dolori del giovane Walter (2011), Madama Sbatterflay (2012), L' incredibile Urka (2014) La bella addormentata in quel posto (2016) e Ogni cosa è fulminata (2018). Non manca l'esperienza radiofonica sia per la Rai che per Radio Deejay, con la trasmissione settimanale La Bomba.


"LIttle Lucy" a cura di Alba Donati e Pierpaolo Orlando è realizzato in collaborazione con Tina Guiducci e Isabella Di Nolfo, è organizzato da Fenysia e si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, del Comune di Coreglia Antelminelli e della collaborazione della Croce Verde di Lucignana.

Aggiornamenti sul programma al sito www.scuolafenysia.it e libreriasopralapenna.it



Libreria sopra la Penna

Via della Chiesa, 55025 Lucignana (Lucca)


Fenysia – Scuola dei linguaggi della cultura

info: info@scuolafenysia.it. + 39 339 2628701

www.scuolafenysia.it


INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Libreria sopra la Penna

Via della Chiesa, 55025 Lucignana (Lucca)

Prenotazione per gli incontri: +39 331 7583949

libreria.lucignana@gmail.com

libreriasopralapenna.it

Gli altri post della sezione

Good Morning Taviani

Good Morning Tavianiopere ...