• 0 commenti
  • 24/09/2022 19:38

studenti premiati a LUCCAUTORI

LuccAutori -  Foto di gruppo con gli studenti del liceo Passagli di Lucca che hanno realizzato le opere in mostra a Villa Bottini fino al 2 ottobre

I NOMI DEI PREMIATI

Lucca - Sabato 24 settembre alle 10 doppia inaugurazione  a Villa Bottini delle  mostre “QUEI CARI RACCONTI DI UNA VOLTA”, con le opere di grandi illustratori e vignettisti italiani, e “RACCONTI A COLORI” con i disegni degli studenti del liceo artistico Passaglia che hanno illustrato i venticinque racconti vincitori del premio Racconti nella Rete 2022.
Ospiti  la scrittrice MELANIA SORIANI che ha presentato  il suo ultimo libro dal titolo “Bly” (Mondadori) - premio selezione Bancarella 2022 .  I premi per gli studenti del liceo Passaglia sono stati offerti da Unicoopfirenze e dagli artisti Stefano Carlo Vecoli, Massimo Cantini ed Andrea Granchi.

“RACCONTI A COLORI” venticinque artisti per venticinque racconti. Le splendide sale di Villa Bottini accolgono i venticinque disegni originali ispirati ai venticinque racconti vincitori del Premio Letterario Racconti nella Rete 2022 realizzati dagli studenti del Liceo Artistico “Passaglia” di Lucca. Ogni studente ha utilizzato la propria tecnica ed il proprio stile illustrando un racconto tra i 25 vincitori del Premio. La giuria composta dall'illustratore e umorista Lido Contemori, dal fotografo d'arte Stefano Giraldi e dal professore Stefano Carlo Vecoli ha premiato rà i tre lavori migliori e consegnerà gli attestati ed i buoni per l'acquisto di libri agli studenti/artisti: Melissa Fanani, Veronica Fanani, Sara Rugani, Penelope Meconi, Adele Puccinelli, Manuel Cocco, Aurora Pellegrinetti, Cristiano Giannecchini, Ambra Minichilli, Amanda Pugliesi, Maxima Margesin, Sofia Bazzucchi, Camilla Ginesi, Lorenzo Cavalletti e Elena Pietrini, Angelica Menchini, Matilde Panattoni, Yulia Tsurkanu, Giulia Fabrizi, Beatrice Fulceri, Elisa Lazzarini, Greta Mariotti, Alessandra Marmo, Giulia Massai, Giacomo Pisani.

RACCONTI A COLORI 2022 PREMIATI e motivazioni della giuria 
PRIMO PREMIO Penelope Meconi per il racconto di Federica Codebò “Andrea” Ottima capacità di rappresentare simbolicamente in modo originale l’ambito del dubbio e della decisione. Emerge un forte valore rappresentativo che supera la descrizione e assume un carattere di metafora. La costruzione dell’immagine è ben articolata in una perfetta sintesi. La composizione della tavola è ben studiata e personale. La realizzazione denota una competenza cromatica molto valida. Nel complesso si tratta di un lavoro di livello piu’ che scolastico e già adeguatamente professionale. 
SECONDO PREMIO Camilla Ginesi per il racconto di Moreno Mojana “Tindara, una ragazza del sud” Valida realizzazione visiva del contenuto emotivo del racconto. La costruzione dell’immagine è ben realizzata in una sintesi appropriata e funzionale alla resa visiva del contenuto letterario. La tecnica cromatica è molto valida e personale. Forme e colori sono usati in modo esperto e decisamente appropriato. Nell’insieme quest’opera rivela capacità illustrative molto valide. 
TERZO PREMIO Aurora Pellegrinetti per il racconto di Miriam De Marco “Non sono Damiano” L’illustrazione è molto efficace e rivela una competenza sicura e personale. La tavolozza cromatica è usata in modo decisamente appropriato. L’immagine è ben costruita e sintetizza perfettamente gli elementi umoristici del testo narrativo. Si tratta di un lavoro molto ben realizzato sia come tecnica che come resa simbolica. SEGNALATI La giuria ritiene di dover segnalare, sia per l’idea che per la buona realizzazione tecnica, i lavori dei seguenti studenti: Sara Rugani, Alessandra Marmo, Giacomo Pisani, Adele Puccinelli. 


Tutto il programma di LuccAutori 2022 su www.raccontinellarete.it 

Gli altri post della sezione

l'avevo detto !!!!

Beatrice Venezi scelta dal ...

La fucina del racconto

IL RACCONTO DEI RACCONTI  ...

NIDO DI VIPERE

Il prossimo appuntamento ...