• 0 commenti
  • 25/09/2022 11:21

Creare un fondo anticrisi anche per il terzo settore e lo sport dilettantistico e di base

Ferrenti (Aics) e Giovannini (Asi) “ Creare un fondo anticrisi anche per il terzo settore e lo sport dilettantistico e di base ”

 

Abbiamo letto e apprezzato la volontà del comune di Lucca di dare vita a un fondo anti-crisi da 600mila euro per aiutare famiglie e piccole imprese maggiormente colpite dal caro-vita e dal caro-bollette. La decisione del consiglio comunale di Lucca, che ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che va in questa direzione, è certamente una buona notizia e un’ottima risposta a una situazione molto complicata.

Mentre plaudiamo a questa decisione, vorremmo porre all’attenzione pubblica che sia il terzo settore, costituito  da decine di associazioni che compongono un tessuto connettivo straordinario e che fanno della provincia di Lucca una delle aree con la più elevata presenza di volontari , che lo sport dilettantistico e di base , che coinvolge migliaia di lucchesi e che contribuisce alla salute fisica e mentale di una fetta importante della popolazione, hanno problemi gravissimi legati al caro energia.

Una situazione che è ancora più pesante  se consideriamo i devastanti effetti del covid che hanno di fatto interrotto per due anni e oltre le attività, che faticano a ripartire e che oggi trovano una nuova montagna da scalare.

Le istituzioni potrebbero raccogliere anche contributi da parte di privati per creare questo fondo a disposizione di terzo settore e sport amatoriale, in modo trasparente, magari creando una commissione operativa che stabilisca criteri e priorità per la quale siamo a disposizione, forti della nostra ultradecennale esperienza  e delle migliaia di iscritti alle nostre società, la cui attività  ha da sempre e in ogni loro momento di vita una grandissima valenza sociale.

Ci auguriamo che la nostra proposta venga raccolta e si possano aiutare tante realtà che non hanno alcun fine di lucro, ma sono decisive per una società come la nostra.

 

Pierluigi Ferrenti (Presidente Comitato Regionale Aics Toscana)

Fabrizio Giovannini (Presidente Asi Lucca). 

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...