• 0 commenti
  • 02/10/2022 10:37

Pug. Lucchese - Risultati scorsa settimana e impegni del finesettimana

La stagione pugilistica torna finalmente nel vivo dell’azione, con gli atleti della Pugilistica Lucchese che lo scorso fine settimana hanno affrontato i primi impegni dopo la pausa estiva.  

Venerdì 23 settembre è stata la volta dello Youth 67kg Achraf Lekhal, impegnato a Padova nell’incontro con Giovanni Musella (Padova Ring). Ottima la ripartenza del giovane prospetto lucchese, che porta a casa una vittoria di misura sul pugile di casa. 

Sabato 24 il maestro Giulio Monselesan ha nuovamente accompagnato i suoi allievi Abdul Almottalib Loutfi, Ernestina Luz Russo Toribio e Matteo Giusti a Padova per la sfida Toscana-Veneto. Ottima prova di Loutfi, Schoolboy 44kg, che ottiene la sua prima vittoria in carriera contro Danilo Baldassare (Ass. Sp. Dil. Dynami). Bene anche Russo Toribio al debutto nella categoria Schoolgirl 57kg dopo l’esperienza nello Sparring Io, che conquista la vittoria prima del limite per sospensione cautelare su Elena Zanotto (Boxe Albignasego). Nota amara invece l’incontro di Giusti, Youth 67kg, che resta nuovamente a bocca asciutta di vittorie con una discutibile sconfitta contro Davide Fiorello Coste (Boxe Albignasego), il quale salva la squadra veneta dalla disfatta totale portandole la seconda, e ultima, vittoria nella manifestazione. 

Nel corso della settimana Sasha Mencaroni ha iniziato alla grande il suo cammino in questi campionati europei Junior (15/16 anni), salendo sul ring di Montesilvano mercoledì 28 settembre per rappresentare la nazionale italiana nella categoria 46kg. Ottima la sua prova contro il serbo Nikola Maksimovic, che non ha saputo trovare la giusta chiave per contrastare l’ottima tecnica del pugile lucchese prima della terza e ultima ripresa, quando ormai aveva accumulato uno svantaggio nel punteggio. 

Dopo questo primo successo nella massima competizione europea, che fino ad ora non aveva sorriso a Mencaroni, l’azzurrino dovrà affrontare l’agguerritissimo bulgaro Aleksandr Popov Silyan nel pomeriggio di sabato 1° ottobre, quando si giocherà l’accesso alla semifinale e dunque un posto sul podio. 

Quello di Mencaroni sarà solo il primo impegno del finesettimana. Nella serata di sabato tornerà sul ring anche Alessandro Gatti, élite 60kg, che affronterà la trasferta verso Torino con il tecnico Roberto Polloni e l’aspirante Dante Bianchi per scontrarsi con Stefano Cipolla (Boxe Stiava). Sempre nel corso della giornata Riccardo Colombini, Schoolboy 44kg, verrà accompagnato dal Maestro Monselesan a Borgo San Lorenzo per il match del suo debutto nella semifinale delle fasi regionali dei campionati italiani Schoolboy contro Mattia Cresti (Global Gym Firenze). Nel caso il giovanissimo lucchese dovesse vincere l’incontro, si troverebbe ad affrontare in finale il giorno seguente il suo compagno di scuderia Abdul Almottalib Loutfi, passato direttamente in finale ai sorteggi. 

 

Gli altri post della sezione

Tre a zero

di Massimo Gramellini - co ...

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...