• 0 commenti
  • 05/06/2022 19:15

ll Barsanti e Matteucci a Lignano per i giochi nazionali dello sport integrato.

Gli studenti della classe 3H nei giorni scorsi si sono recati a Lignano Sabbiadoro nel Bella Italia Efa Village Sport & Family, dove si sono svolti i Giochi nazionali dello Sport Integrato, epilogo del Progetto “Cambia il Tempo”, promosso e gestito dal CSEN - Centro Sportivo Educativo Nazionale, con il contributo del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Fondo Riforma del Terzo Settore Annualità 2019, a cui hanno partecipato delegazioni delle venti regioni d’Italia e progetto frutto di un lavoro pluriennale teso alla diffusione della cultura dello sport integrato e all’inserimento sociale delle persone con disabilità attraverso lo sport e la cultura. La Toscana era rappresentata dagli alunni del Liceo Scientifico di Viareggio, accompagnati dai docenti Gianmarco Apollonio e Niccolò Zambuto che tengono a ringraziare il dirigente scolastico Andrea Menchetti per l’attenzione sempre dimostrata nei confronti di questi progetti sull’inclusione. «Sono stati due giorni ricchi di emozioni – commentano gli studenti – all’insegna dello sport, ma soprattutto è stato bello condividere questi momenti insieme ai compagni. Oggi più che mai – sottolineano – è importante tornare alla normalità e alla socialità, sempre nel rispetto degli altri. Abbiamo compreso anche grazie allo sport e a queste due giornate l’aspetto fondamentale che riveste l’inclusione». In effetti, alle delegazioni, accolte dal responsabile dell’Ufficio Progetti CSEN Andrea Bruni e dal responsabile organizzativo dell’evento in Friuli Giuliano Clinori, è stato ricordato il chiaro e concreto obiettivo del progetto, ovvero inaugurare in ogni regione il “Polo dello Sport Integrato”, quale spazio di cultura, di incontro sociale, di formazione e di pratica dello sport integrato, uno spazio da dove il tempo può iniziare a cambiare realmente per tutti.

Gli altri post della sezione

Bcl - Cecina

Terminate le amichevoli, ...