• 0 commenti
  • 16/05/2022 16:21

Atleti Virtus in grande evidenza alla fase regionale del Cds ad Arezzo

LUCCA – Bottino ricco per l'Atletica Virtus Lucca che nel fine settimana, alla fase regionale del Campionato di società assoluto di Arezzo, fa il pieno di ottimi risultati con i numerosi atleti impegnati nelle diverse specialità, conquistando punti utilissimi per la conferma della Serie A Oro della squadra maschile e il ritorno in serie B della squadra femminile che poi tenterà l'aggancio alla promozione in serie A Bronzo

Doppio podio per Zohair Zahir, argento nei 1500 metri con 3.54.48, nella stessa gara in cui brillano anche le prestazioni di Walter Fauci e Filippo Sodini, e sul terzo gradino del podio dei 5000 metri con il tempo di 14.58. Bravissimo Paolo Marsili, terzo sui 3000 siepi con 10.02.64 che vale, all’atleta seguito dal tecnico Enrico Carelli, il pass per i tricolori di categoria.

Prova esemplare per Andrea Pacitto, secondo sui 110 ostacoli con 14.87, per Mattia Paterni, a un soffio dal podio dei 400 ostacoli, e per le due staffette 4x400 composte da Mattia Paterni, Simone Torturo, Andrea Leonetti, Walid Hallami e Leonardo Pierotti, Carlo Bresciani, Daniel Galigani e Michele Baccelli, questi ultimi quattro tutti atleti categoria Allievi che strappano il pass per i campionati italiani di categoria in programma a Milano. Molto bene Pietro Faraggiana sui 100 metri, nonostante alcuni importanti problemi fisici e pass tricolore, Daniel Galigani e Federico Fragnelli sui 200 e sui 400 metri e Andrea Leonetti sugli 800. 

Nei salti arrivano l'oro per Lorenzo Carlone nell'alto con 2.06 e i buoni risultati di Carlo Bresciani nel lungo e Gabriele Giannotti nel salto triplo. Nel getto del peso brillano l'oro di Antonj Possidente con la misura di 15.12 e le prove concrete di Simone Conto e Andrea Francone nel disco, Alexander Chumania nel martello e Gabriele De Luca nel giavellotto.

Tra le donne, giornata super per Martina Bertella con una buona prova sui 100 metri e l'exploit sui 200 dove centra contemporaneamente il secondo posto, il primato personale, il minimo per i campionati italiani e la prima volta in carriera al di sotto dei 25 secondi, con soddisfazione enorme da parte del tecnico Francesco Niccoli che la segue da anni. Sui 400 metri risultati eccellenti per Noemi Felici, che fa registrare il primato personale, e Giulia Sabò, mentre negli 800 spicca la prestazione di Clarice Gigli, grande protagonista anche della gara dei 1500. Bravissima ancora una volta Marina Senesi sui 5000 metri. Prove rilevanti per Cecilia Naldi, Diana Amabile e Giada Bartolozzi sui 100 ostacoli con quest'ultima in grande spolvero anche sui 400 ostacoli. Nei salti i due ori vengono da Idea Pieroni nell'alto ed Elisa Naldi nel lungo, le due atlete in forza al C.S. Carabinieri, nell'occasione nuovamente in gara con la maglia Virtus. Nel salto triplo buon risultato anche per Bianca Pellini. Ottimo debutto stagionale per Asia Salerno nel lancio del giavellotto, al secondo posto con la misura di 42.92, insieme a Chiara Cinelli la cui ottima prova fa il paio con quella del lancio del peso in cui si distingue anche Viola Pieroni a sua volta in evidenza anche nel disco insieme e Zoe Pieroni. Fantastica prestazione infine per le ragazze della staffetta 4x400 composta da Noemi Felici, Marta Castelli, Giulia Sabò e Clarice Gigli, sul terzo gradino del podio con il tempo di 4.01.77 e una menzione per i due quartetti delle staffette 4x100 composte da Cecilia Naldi, Giulia Sabò, Martina Bertella, Bianca Pellini e Aurora Massaglia, Matilda Opisso, Giulia Pierotti e Giada Bartolozzi. 

La rassegna si chiude con l'ottimo esito per Vito Di Bari nella marcia 10000 metri chiusa in 43.10 a Molfetta e con la buona prestazione di Juri Zanni impegnato ad Arco di Trento nel campionato nazionale di trail corto. 

Gli altri post della sezione

Bcl – Mensana

Decima di campionato per ...