• 0 commenti
  • 09/06/2022 13:23

GIOVANNI SICCA (FI) “BASTA RICORDARSI DELLE PERIFERIE UNA VOLTA OGNI 5 ANNI”

Sull’argomento periferie interviene Giovanni Sicca, classe 1998, candidato consigliere comunale per la lista di Forza Italia, partito di cui è anche il coordinatore del movimento giovanile cittadino da diverso tempo. “Le periferie e le frazioni sono luoghi importantissimi della nostra città e spesso negli ultimi 10 anni sono stati completamente dimenticati. Senza il supporto della macchina comunale le piccole realtà tipiche delle nostre periferie stanno andando completamente a sparire e non possiamo permettercelo perché sono parte integrante della storia della nostra amata Lucca.” afferma Sicca. “Ad onor del vero non è nemmeno corretto dire che negli ultimi 10 anni non si è visto nessuno in queste frazioni ‘abbandonate’ della nostra città, perché qualcuno ha avuto il coraggio di passarci almeno 2 volte: 5 anni fa per chiedere il voto e nuovamente adesso dimostrando un coraggio ed una faccia tosta davvero unica. Tutto questo, per riconfermare un’assenza ormai ‘confermata’ e per fare promesse da marinaio che sappiamo benissimo che verranno completamente dimenticate il giorno dopo le elezioni, come già fatto le ultime volte. Io sono convito che per una Lucca migliore tutto questo deve cessare immediatamente e con l’aiuto di Mario Pardini, una volta che sarà eletto sindaco, vi dimostreremo che riusciremo subito a cambiare rotta, rimettendo al centro Lucca in tutta la sua interezza in quanto non possono esistere quartieri di serie A e quartieri di serie B”. Conclude Sicca “Se ci darete fiducia il 12 giugno dandoci il vostro voto vi assicuro che la nostra amministrazione sarà per voi una ‘seconda famiglia’ sempre vicina al cittadino, composta da rappresentati che saranno sul territorio a disposizione di tutte le persone che avranno bisogno ogni giorno per tutti i prossimi 5 anni. Io ho solo 24 anni ma sono convito di poter dare il mio contributo in maniera attiva per poter cambiare le cose. Ho questo sogno e mi impegnerò anima e corpo per far sì che il cambiamento inizi realmente adesso e che non sia solo uno slogan elettorale”.

Gli altri post della sezione

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...

Cosa farà ora Marcucci?

La non rielezione del ex s ...

Io ho votato

Poter esprimere liberament ...