• 0 commenti
  • 16/03/2023 09:23

21 anni dell’Associazione Down Lucca Aps in occasione della Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down


Questo, per noi dell’Associazione Down Lucca, è il 21esimo anno sul nostro territorio (Provincia di

Lucca).

Il numero 21 è a noi molto caro, indica l’unicità che caratterizza i nostri ragazzi: tre cromosomi 21!

Per questo motivo abbiamo scelto di festeggiare il nostro 21esimo anno e abbiamo scelto di farlo

nella settimana della Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down il 21 marzo di ogni anno (21 è il

numero del cromosoma e il mese di marzo è il terzo così come tre sono i cromosomi 21 che

caratterizzano la sindrome). La settimana (in realtà 8 gg) inizierà domenica 19 marzo con il pranzo

per il nostro compleanno e terminerà domenica 26 con un pomeriggio di attività per bambini

all’interno della Mostra delle Camelie.

Dalla sua costituzione, nell’agosto del 2002, Noi dell’Associazione Down Lucca (A.D.L.) di strada ne

abbiamo fatta tanta; tanti sono stati i traguardi raggiunti, tante le porte aperte, tanti i muri

incrinati...ma anche tante le delusioni!

Ci siamo fatti conoscere e abbiamo portato il nostro messaggio ovunque con progetti, percorsi,

convegni, tavole, eventi (Giornata Nazionale delle Persone con Sindrome di Down – 2° domenica di

ottobre di ogni anno, Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down – 21 marzo di ogni anno, la festa

dei 15 anni della nostra Associazione e a desso quella dei nostri 21 anni), abbiamo mostrato,

informato, offerto, organizzato laboratori nelle scuole (“Sono capace anch’io” – “Tutti uguale, tutti

diversi”), promosso e diffuso buone pratiche. Abbiamo collaborato con tutti gli Enti del nostro

territorio (Azienda sanitaria, Centro per l’impiego, Istituti comprensivi, Enti del terzo settore...) con

l’attivazione e la realizzazione di percorsi importanti, “Vita verso l’indipendenza” (in convenzione

con AzUsl Nord-Ovest Toscana)...

Ci viene riconosciuto il grande lavoro e soprattutto il valore dei nostri percorsi di autonomia. Sul

nostro territorio siamo stati in molte occasioni pionieri con l’avvio di percorsi come i Week end

abitativi, le vacanze fuori porta, i tirocini....Abbiamo da subito creduto e proposto il lavoro in rete

con le figure che ruotano intorno ad ogni nostro ragazzo/a sostenendo l’ avvio del “progetto di vita”

individuale. Siamo stati presenti (la nostra referente educativa) negli incontri a scuola (GLH – GLHI

– GLO...), nella commissione di valutazione per la L. 68 e tanto altro! Ma, ancora oggi nel 2023, i

pregiudizi, la mancanza di fiducia e la scarsa conoscenza dei talenti/competenze dei nostri ragazzi/e,

la rigidità imposta dalle leggi di mercato che poco spazio danno alle peculiarità individuali di ognuno

di noi, ci portano a dover ancora lottare: la strada è lunga!

Orgogliosi e fieri di essere riusciti a costruire un sentiero con tutti i sassi che abbiamo incontrato nel

nostro cammino, siamo certi che riusciremo a raggiungere altri traguardi e tra questi quello che

riteniamo il più importante e il più ambizioso: l’inclusione nella società! Un traguardo che interessa

tutti, nessuno escluso! Così come proposto dalla Giornata Mondiale sulla Sindrome di Down

promossa dalla WDSD (Organizzazione Mondiale): “WITH US NOT FOR US” (Con noi, non per noi).


Associazione Down Lucca Aps

Legale Rappresentante

Isabella Andreini

Gli altri post della sezione

GEAL

Come Lei bene dice Lucca ...

Pittaluga o Pittalunga

Un evento meritevole di es ...

sistema ambiente no ?

Perché sistema ambiente n ...

Sinistra con Lucca:

"Una nuova famiglia aldil ...

È finito

Il brecciolino è finito! ...