• 0 commenti
  • 26/05/2023 15:20

La Folgor Marlia riparte da dove aveva finito

Mister Gambini rimane alla Folgor marlia. 
Com’era negli obbiettivi della società il mister ha accettato di continuare a portare avanti con entusiasmo il progetto che il duo Meschi/ Marchetti sta sviluppando con ottimi risultati. 
Grande soddisfazione da parte della coppia che commenta così : ‘siamo molto contenti che mister Gambini sia rimasto alla guida della squadra, prova ne è che l’accordo è stato raggiunto velocemente, adesso siamo al lavoro per accontentarlo nelle sue richieste per migliorare ulteriormente la rosa dei giocatori ma non sarà semplice visto il valore dei giocatori che abbiamo già a disposizione.’ 
Continuano dicendo:’ siamo al lavoro su due  fronti, per tenere i nostri giocatori, che dopo la bella stagione disputata sono ambiti da diverse società anche di categoria superiore, e per migliorare l’organizzazione generale, sempre con un occhio al bilancio in modo da mantenere gli impegni presi come abbiamo fatto  in questi 3 anni di nostra gestione, la nostra vuole essere una crescita graduale con basi solide in modo da tener sempre fede agli impegni e far star bene i nostri tesserati, cerchiamo di fare calcio con tanta passione e vogliamo divertirci, e far divertire chi sta con noi!’.

Riconfermato anche Mister Bianchi alla juniores dopo l’ottimo campionato appena concluso al 6º posto nonostante una rosa giovanissima e neopromossa.
Lo scorso anno sono stati 2 gli inserimenti degli juniores in prima squadra, Tuzzi e Micheletti, entrambi 2003, quest’anno è in previsione di inserire altri 2/3  elementi nella rosa della prima squadra, cosa che ci rende estremamente orgogliosi del nostro settore giovanile, in futuro chissà che non possano essere ancora di più!
Per la prossima stagione il d.s. De Luca ha individuato alcuni 2004 e 2006 che andranno a rinforzare l’ottima rosa già a disposizione del mister.
Conclude il presidente : ‘ sono estremamente soddisfatto dei risultati ottenuti la scorsa stagione, sia dalla prima squadra che dalla juniores, l’auspicio è come minimo di ripeterci, poi nel calcio sappiamo tutti benissimo che non è come fare un calcolo matematico dove il risultato è sempre la somma dei fattori.’

Gli altri post della sezione

New entry al Bcl

 Ecco il colpo di mercato ...

Si chiamerà

Si chiamerà "Atletico Luc ...