• 0 commenti
  • 29/06/2022 10:32

Little Lucy Un festival letterario piccolo così

2° edizione



Sabato 2 luglio, alle ore 18, Pierpaolo Orlando, presidente e direttore artistico di “Fenysia – Scuola di Linguaggi della Cultura”, presenta la sua prima raccolta in versi Per ogni nome una poesia (Interno libri).


Nuovo appuntamento con "Little Lucy" alla Libreria Sopra la Penna a Lucignana (Lucca). Il Festival letterario ‘piccolo così’ è a cura di Alba Donati e Pierpaolo Orlando, realizzato in collaborazione con Tina Guiducci e Isabella Di Nolfo, è organizzato da Fenysia e si avvale del sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, del Comune di Coreglia Antelminelli e della collaborazione della Croce Verde di Lucignana.

Sabato 2 luglio, alle ore 18, Pierpaolo Orlando, presidente e direttore artistico di “Fenysia – Scuola di Linguaggi della Cultura”, presenta la sua prima raccolta in versi Per ogni nome una poesia (Interno libri).

In dialogo con lui ci sarà Alberto Cristofori - scrittore e traduttore, voce italiana di Patrick McGrath, Quentin Tarantino, Luis Bunuel, Don Winslow, Philip K. Dick e Abdulrazak Gurnah. La serata sarà accompagnata dalle letture di Laura Cioni, attrice, regista teatrale e psicologa-psicoterapeuta, fondatrice dell’associazione Dedalo Psicanalisi Laica Fiorentina, e dalle musiche per arpa di Sara Otello, arpista di fama internazionale, che ha collaborato con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e l’Orchestra Regionale Toscana, e con artisti quali Dale Clevenger, Michele Marasco, Massimo Signorini, Fabrizio Meloni, Pacho Flores, Sergei Nakariakov etc.

A seguire, nel giardino del cottage della Libreria, sarà inaugurata la mostra delle opere originali di Francesco Lauretta, artista che ha illustrato le poesie contenute nel libro di Pierpaolo Orlando. La mostra resterà visibile per una settimana, fino a domenica 10 luglio.


Scheda del libro

Pierpaolo Orlando, Per ogni nome una poesia (Interno libri), prefazione di Alberto Cristofori, illustrazioni di Francesco Lauretta.

L’opera prima di poesia di Pierpaolo Orlando, impreziosita dalle illustrazioni dell’artista Francesco Lauretta, aspira ad aprire un dialogo con i suoi lettori, nel solco – come suggerisce Alberto Cristofori nella prefazione al volume – della “poesia onesta” di Umberto Saba. Un dialogo cordiale, in cui i versi raccontano, con pochi tocchi precisi, la realta? piu? minuta, e indicano con esattezza luoghi e tempi. Concretezza e adesione al reale sono la cifra immediata dei versi, alla quale si affianca il ruolo della poesia come strumento di conoscenza, ricerca di identita?, intensita? di messaggio. Orlando apparentemente per ogni poesia descrive un nome, gli altri, le persone importanti intorno a lui, a partire dai genitori ai quali dedica il volume, e dalla compagna, Alba Donati, con la quale instaura un dialogo affidato ai versi in cui la figura della donna amata ha la forza delle piu? belle creazioni montaliane. Lontanissima dall’esibizione viscerale, la scrittura di Orlando, classica e armoniosa, assume via via toni piu? positivi, nei quali alla rievocazione del passato si affianca fino a prevalere la fiducia nel futuro, rivelando al lettore l’intimita? dell’autore e toccando corde emotive che non possono lasciare indifferenti.

Pierpaolo Orlando, brindisino di nascita e altoatesino per familiarita?, vive e lavora tra Firenze e Lucignana. Ha fondato nel 2017 “Fenysia – Scuola di Linguaggi della Cultura” di cui e? presidente e direttore artistico. Nel 2020, sorpreso dalla coesione della comunita? di Lucignana, progetta, costituisce e attualmente dirige la cooperativa “Sopra la Penna”. Il suo primo amore resta la poesia e il latino. É laureato in lettere. Ha aderito alla costituzione della "nave di Teseo", di cui è socio.

Il prossimo appuntamento del Festival è sabato 9 luglio, alle ore 18: la giornalista e scrittrice Caterina Soffici, in dialogo con Fulvio Paloscia, ci racconterà il suo recente romanzo Lontano dalla vetta. Di donne felici e capre ribelli (Ponte alle Grazie), di una baita sulle Alpi, a 1700 metri, in un borgo sotto il ghiacciaio del Monte Rosa, un diario di montagna che è anche e soprattutto molto altro, uno sguardo intelligente, poetico, dolce, ironico e disincantato.

Aggiornamenti e approfondimenti sul programma al sito www.scuolafenysia.it e libreriasopralapenna.it


Libreria sopra la Penna

Via della Chiesa, 55025 Lucignana (Lucca)


Fenysia – Scuola dei linguaggi della cultura

info: info@scuolafenysia.it

+ 39 339 2628701

www.scuolafenysia.it


INFORMAZIONI

Libreria sopra la Penna

Via della Chiesa, 55025 Lucignana (Lucca)

Prenotazione per gli incontri: +39 339 2628701

libreria.lucignana@gmail.com

libreriasopralapenna.it

Gli altri post della sezione

Good Morning Taviani

Good Morning Tavianiopere ...