• 0 commenti
  • 04/11/2023 17:00

Cthulhu CUP: la prima edizione del torneo di calcio targato Lucca Comics & Games

Cthulhu CUP: la prima edizione del torneo di calcio targato
Lucca Comics & Games, powered by CMON

è stato vinto dalla squadra Boardgames All Star

 

Lucca, 4 novembre – E’ stata la squadra composta dagli appassionati di gioco da tavolo a sbaragliare gli avversari e alzare al cielo la Cthulu Cup allo stadio Porta Elisa di Lucca. La prima edizione del torneo di calcio targato Lucca Comics & Games e powered by CMON è andata alla squadra Boardgames All Star (sponsored by Asmodee), che prevalso nel quadrangolare di calico a cinque, che ha visto pa partecipazione della Nazionale Fumettisti (sponsored by  Bonobolabo), della Lucca città del Fumetto e del Gioco (sponsored by Lucchese 1905); e del Real Zigan (sponsored by CMON) con GiPi in qualità di presidente.

 

Organizzato in occasione dei 30 anni della sezione Games del festival, promosso da CMON e nato da un’idea di GiPi (nome d’arte di Gianni Pacinotti: fumettista, illustratore e regista), il primo Trofeo Cthulhu ha visto come padrino il grande campione Demetrio Albertini che ha commentato: “Il calcio unisce tutti. É un mezzo potentissimo per divulgare i valori che lo sport insegna, come l’inclusione, che è senz’altro uno di quelli meglio rappresentati. É lo sport di squadra meno classista di tutti – ha concluso lo sportive che ha legato il suo nome alla storia del Milan e della Nazionale -, può giocare chiunque con le proprie caratteristiche e qualità. Per me è stata una scuola di vita e ritengo che oggi qui a Lucca Comics & Games abbiamo avuto un’ulteriore prova della capacità diffondere messaggi positivi insieme”.

 

Ad arbitrare la partita Manuela Nicolosi (https://www.instagram.com/manuelanicolosi_official/) e Alessandro Iuliano (https://www.instagram.com/arbitrino/), con il commento in diretta di Zona Fanta (https://www.instagram.com/zonafanta/).

 

CMON ha omaggiato il mito di Cthulhu (divinità demoniaca, nata dalla penna di H.P. Lovecraft nel 1928), anche attraverso dieci illustrazioni celebrative realizzate in esclusiva da disegnatori e fumettisti del calibro di Gipi, Marco Checchetto, Giuseppe Camuncoli, Adrian Smith, Paul Bonner, Karl Kopinski, Marko Djurdjevic, Daniel Zrom, Paolo Parente e ZerocalcareLe dieci straordinarie litografie compongono uno speciale portfolio ART FROM BEYOND” in vendita esclusivamente al festival lucchese con una tiratura limitata di soli 250 pezzi

Gli altri post della sezione

Lavori molesti

Ore 07.00 via Fatinelli. L ...

Palazzo Pretorio

Insisto sia un troiaio per ...