• 0 commenti
  • 20/07/2022 16:06

«Sforzo straordinario del Consorzio contro i 'ladri d'acqua'»

Canale di Moriano, Ridolfi: «Sforzo straordinario del Consorzio contro i 'ladri d'acqua'»

Lucca – «Tutta Italia – afferma Ismaele Ridolfi, presidente del Consorzio 1 Toscana Nord – sta facendo i conti con l'emergenza siccità, una situazione che nella nostra zona è ancora più difficile a causa delle scarse portate del fiume Serchio. Quest'estate – continua Ridolfi – abbiamo una disponibilità d'acqua per il canale di Moriano che è la metà dello scorso anno: per questo è stato introdotto un calendario che prevede delle turnazioni tra tutti gli utenti. Noi non ce la prendiamo con gli agricoltori ma con chi manomette o distrugge le cateratte dei canali per impossessarsi dell'acqua. Si tratta – continua il presidente – di veri e propri 'ladri d'acqua' che con le loro azioni fanno sì che la risorsa idrica non arrivi a tutti, in particolare a chi si trova più distante dalla presa principale. Una situazione intollerabile che abbiamo più volte denunciato. Non più tardi di qualche giorno fa abbiamo trovato due piccole paratoie completamente divelte: siamo riusciti a arginare i disservizi solo grazie all'efficienza della nostra officina consortile che ha riparato le cateratte a tempo di record. Siamo convinti che adesso sia necessario un sforzo straordinario ed è per questo che faremo dei controlli sulla rete irrigua per verificare che l'acqua arrivi a tutti gli agricoltori. Operai e tecnici del Consorzio saranno lungo i canali per controllare che non ci siano manomissioni sugli impianti di manovra e per assicurarsi che la risorsa raggiunga le utenze più distanti dal canale principale. Per risolvere questo problema serve però la collaborazione di tutti, i controlli sono importanti ma non sufficienti: bisogna insistere sul rispetto delle regole e delle turnazioni previste».

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...