• 0 commenti
  • 29/07/2022 15:43

SI PAGA PER FORZA, MA LA RAI NON SI VEDE

Come noto il canone RAI viene addebitato sulla tariffa elettrica e deve essere corrisposto sia che si guardino, sia che non si guardino i programmi della televisione di stato. Parrebbe però opportuno, se non necessario, che tutti i paganti siano messi nelle condizioni di ricevere i programmi che sono costretti a pagare in modo coattivo. Questo non avviene. Da quando vi è stato l’ennesimo cambio della tecnologia in varie zone, soprattutto di montagna, pur possedendo apparecchi televisivi aggiornati non si riesce più a collegarsi con i programmi del digitale terrestre e quindi anche con quelli della RAI In val di Pedogna, per esempio, nel comune di Pescaglia, a niente valgono decoder o televisori di ultima generazione. A quanto pare non è stato tarato il ripetitore. Inutile dire che i cittadini sono leggermente incazzati, visto che pagano il canone.

Gli altri post della sezione

Un gran bel parcheggio

Solo a Lucca il teatro com ...

A Panchieri. Con affetto

Io vorrei dare un suggerim ...