• 0 commenti
  • 03/07/2024 18:53

Un nuovo scarico illecito di rifiuti a Lucca , Comune di Lucca e Sistema Ambiente chiedono collaborazione

 Lucca, 3 luglio 2024. L'ennesimo ritrovamento di rifiuti abbandonati e quindi smaltiti in modo scorretto e illegale, fa indignare l'assessore all'ambiente del Comune di Lucca Cristina Consani e il presidente di Sistema Ambiente Sandra Bianchi. 

L'ultimo caso riguarda un materasso e altri rifiuti rinvenuti a ridosso delle mura esterne di villa Nicolai, nella zona di via della Chiesa a S.Michele di Moriano, di fronte alla rotonda della via provinciale Morianese. 

"Ancora un atto di inciviltà,  una situazione che si ripete con una certa frequenza, nonostante sia ormai un reato penale con notevoli conseguenze- sostengono Cristina Consani e Sandra Bianchi- . Purtroppo un altro elemento negativo di queste situazioni è il fatto che non ci sono mai segnalazioni di persone che possano avere visto e quindi fornire elementi utili per scoprire l'autore o gli autori di questi comportamenti illeciti. Ricordiamo alle persone che questi atti hanno conseguenze ambientali ma anche economiche per tutti, visto che le spese ricadono di fatto su tutti e sottraggono risorse per altri servizi". 

"Ci appelliamo al senso civico che Lucca e i lucchesi hanno più volte dimostrato per non abbandonare i rifiuti ma anche - concludono Consani e Bianchi - per una fattiva collaborazione nel caso in cui si assista a un episodio del genere, perchè è nell'interesse di tutti, del decoro della città  e per contenere il costo del servizio"

Gli altri post della sezione

Anatomia del Peto

La scoreggia o scoreng ...

Forza Italia:

La nota del partito dopo l ...