• 1 commenti
  • 12/08/2022 17:08

Lago di Massaciuccoli, livello delle acque a meno 50 centimetri


Con il superamento della terza soglia di attenzione i prelievi a uso irriguo saranno ridotti a quattro ore giornaliere. Attivato il sistema di pompaggio di Pontasserchio.

Viareggio (LU) – Il livello delle acque del lago di Massaciuccoli è arrivato a meno 50 centimetri sotto il livello del mare, superando così la terza soglia di attenzione prevista dall'ordinanza della Regione Toscana del 15 luglio 2022. Da questa sera i prelievi a uso irriguo saranno quindi automaticamente ridotti a un massimo di quattro ore, nell'intervallo temporale compreso tra le 19.00 e le 7.00 del mattino. Le limitazioni, come previsto dalla Direzione difesa del suolo e protezione civile della Regione Toscana, saranno attive finché il livello idrometrico del lago non tornerà su valori stabilmente superiori alle soglie di attenzione.

Nel frattempo il Consorzio 1 Toscana Nord ha attivato il sistema di pompaggio di Pontasserchio che permette di prelevare fino a 100 litri al secondo dal fiume Serchio e immetterli nel bacino del lago di Massaciuccoli grazie al canale Barra. L'ok all'attivazione della pompa è arrivato lunedì 8 agosto, fatto che ha permesso ai tecnici dell'ente di bonifica di far partire l'impianto la notte stessa. Il sistema di Pontasserchio rimarrà attivo tutti i giorni tra le ore 20.00 e le ore 7.00.

I commenti

Dal Serchio beve il Condotto Pubblico di Lucca, bevono i canali irrigui del piano, beve il tubone delle cartiere, bevono gli acquedotti civili di Pisa e Livorno, beve il Massaciuccoli, presto ci berranno Prato e Pistoia, naturalmente, da duemil'anni ci bevono i lucchesi. Non si sta esagerando?

Anonimo - 13/08/2022 01:55

Gli altri post della sezione

Che belle luci

Una città davvero illumin ...