• 1 commenti
  • 26/08/2022 10:19

LE COSE IRREALISTICHE SARANNO SPAZZATE VIA DALLA REALTA'

Tutta la menata delle polverine è ridicola e priva di qualsiasi base scientifica. Lo ripeto. Priva di qualsiasi base scientifica!! Il costo del gas è proibitivo, mentre a Lucca e provincia la legna abbonda e i boschi sono pieni di alberi morti stramazzati al suolo. Questa legna, se non viene raccolta, finirà per bruciare in tragici incendi. Lo abbiamo visto quest'estate e, paradossalmente, nei due giorni in cui Lucca era sotto la cappa di fumo le centraline registravano una quota di polverine normale e non dannosa. Ah, ah, ah!!!! Come si spiega questo? Lo ripeto, manca una qualsiasi base scientifica al ragionamento degli anti caminetti. Nessuno sa quale sia il livello normale delle polveri. Nessuno sa quale sia l'apporto di polveri determinato dai venti a scala continentale o zonale. Nessuno sa se polveri prodotte a Firenze, Livorno o chissà dove possano arrivare a Lucca e in quanto tempo. Nessuno sa quale sia il livello di polveri alzate dai mezzi in movimento. Nessuno ha le basi scientifiche per ragionare su questa faccenda. Per cui ci scalderemo a legna, con buona pace dei para ambientalisti e con buona pace di quelli che usano l'ambientalismo per far fare grandi affari alle multinazionali degli idrocarburi. Bell'ambientalismo!!

I commenti

Spero proprio che il nuovo sindaco si dissoci dalla storia di non poter accendere i caminetti. L'aria si inquina anche bruciando il metano . gli inquinatori del pianeta non saranno senz'altro le persone che si arrangeranno rimettendo in funzione il caminetto a legna per scaldarsi. Con quel che costerà il metano, speriamo di non arrivare a veder bruciare i copertoni delle auto!!!!!!!!

Ariel - 26/08/2022 23:45

Gli altri post della sezione

Loges …cosa è?

Realizzato il Loges è sub ...