• 0 commenti
  • 16/09/2022 15:34

Manufatto sul Monte Forato Il Parco ne ordina la rimozione


 

Con ordinanza n. 8 del 13 settembre 2022, il Parco delle Alpi Apuane ha disposto la rimozione di un manufatto in pietra istallato nei giorni scorsi nei pressi del Monte Forato nel comune di Stazzema in assenza del Nulla Osta del Parco.

 

A seguito di alcune segnalazioni da parte di escursionisti, il Comando Guardiaparco ha rilevato la presenza di un manufatto in pietra, saldamente infisso nel suolo con una base in cemento, raffigurante una testa antropomorfa.

 

L’istallazione di manufatti come questo e come ogni intervento di modifica del territorio e del paesaggio da eseguirsi all’interno dell’area protetta del Parco, è soggetta al rilascio del Nulla Osta.

Da qui, l’ordinanza di sospensione e riduzione in pristino che impone all’autore, al momento sconosciuto “l’immediata rimozione del manufatto e la riduzione in pristino, la risistemazione e l’eventuale ricostruzione dell’assetto morfologico ed idrogeologico e delle specie vegetali ed animali con effetti immediati dalla data di pubblicazione sull’albo pretorio on line del Parco”.

 

Le opere dovranno essere eseguite entro 20 giorni dalla data di pubblicazione dell’ordinanza. Nel caso in cui le opere ordinate non vengano eseguite entro il termine stabilito dal loro autore, sarà il Parco stesso a provvedere direttamente, riservandosi la facoltà di rivalersi per le spese sostenute, sul responsabile della istallazione, una volta individuato. Il Parco provvederà anche ad avviare tutte le procedure e misure sanzionatorie previste per legge, per gli interventi realizzati in assenza del proprio Nulla Osta.

Gli altri post della sezione

Che belle luci

Una città davvero illumin ...