• 0 commenti
  • 30/09/2022 17:05

Ultime serate in San Girolamo per l’anteprima di Tomorrow’s Parties?


Il lavoro di Forced Entertainment portato in Italia da ALDES e tradotto da Roberto Castello in scena anche sabato e domenica

Dopo il successo delle prime serate c’è ancora tempo sabato (1 ottobre) e domenica per assistere all’evento eccezionale in scena da giovedì scorso al teatro di San Girolamo.

Ha strappato sorrisi, riflessioni e soprattutto tanti applausi la versione italiana di Tomorrow’s Parties, uno dei lavori più acclamati di Forced Entertainment, compagnia storica della drammaturgia contemporanea britannica, che, per la prima volta nella sua storia, ha accordato ad ALDES e a Roberto Castello, che è anche autore della traduzione del testo, la rappresentazione in una lingua diversa dall’inglese. Sul palco ci sono alcuni fra i maggiori interpreti della scena contemporanea italiana: Marco Cavalcoli nel ruolo maschile e Caterina Simonelli e Deniz Özdo?an ad alternarsi in quello femminile.

Tomorrow's Parties è uno sguardo giocoso, commovente, e a tratti delirante, verso il futuro. In scena una donna e un uomo che chiacchierano, avanzando le ipotesi più diverse su cosa avverrà. Una drammaturgia e un linguaggio semplicissimi, accessibili, comprensibili e godibili da tutti, il cui risultato però è uno straordinario e coloratissimo affresco del reale e dell’immaginario. Un testo profetico (ha debuttato nel 2011), un’opera gentile, toccante e profonda che è contemporaneamente poetica, etica e politica.

I biglietti per lo spettacolo in San Girolamo (1 e 2 ottobre) sono in vendita alla biglietteria del Teatro del Giglio (tel. 0583465320) e online su ticketone.it

Per informazioni: ALDES (info@aldesweb.org, telefono 3483213503).

I prezzi sono di 15 euro per l’intero, 10 per il ridotto 18-26 anni e 5 per il ridotto under 18 (ma lo spettacolo non è adatto agli under 14). 

La scheda

Regia
Tim Etchells

Interpreti
Marco Cavalcoli, Caterina Simonelli / Deniz Ozdogan

Cura della versione italiana
Robin Arthur

Traduzione
Roberto Castello

Scenografia
Richard Lowdon

Realizzazione scenografia
Teatro del Giglio

Disegno luci
Francis Stevenson

Produzione esecutiva
Ray Rennie, Jim Harrison

Produzione
Forced Entertainment

Commissionata da
Belluard Bollwerk International Fribourg
Co prodotta da BIT Teatergarasjen Bergen, Internationale Sommerfestival Hamburg, Kaaitheater Brussels, Künstlerhaus Mousonturm Frankfurt, Theaterhaus Gessnerallee Zurich
Con il supporto di Stanley Thomas Johnson Foundation e Sheffield City Council

Produzione esecutiva della versione italiana
ALDES

In collaborazione con
Dialoghi – Residenze delle arti performative a Villa Manin 2022 – 2024 a cura del CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia
Teatro del Giglio di Lucca

Con il sostegno di
MIC - Ministero della Cultura, Regione Toscana

Gli altri post della sezione

l'avevo detto !!!!

Beatrice Venezi scelta dal ...

La fucina del racconto

IL RACCONTO DEI RACCONTI  ...

NIDO DI VIPERE

Il prossimo appuntamento ...