• 1 commenti
  • 19/11/2022 14:24

Ciao

in questi tempi di decadenza del buongusto, dell'educazione, del rispetto per gli altri, della gentilezza se mi avessero chiesto un nome come esempio dell'esser "Signore" avrei senza dubbio nominato anche "il Pampi". Non posso dire dire che sia mai stato un "amico", nel senso vero che la parola ha, non confondendola con conoscenza, ma un buon conoscente certamente lo era. Ho avuto il privilegio di conoscerlo un bel po' di anni fa al Circolo che frequentavamo ogni martedì sera e con lui abbiamo passato delle bellissime serate chiacchierando del più e del meno ma sempre con argomenti che non lo fermavano alla superficie ma entravano dentro le problematiche con intelligenza ed acume. Come tutte le persone dotate di grande cultura aveva anche uno gran senso dell'umorismo ed a volte usciva con battute fulminanti. Ho imparato molto da lui, osservandolo e capitalizzando la sua umanità ed i suoi modi di fare. 
Un triste pensiero per il dolore della famiglia ed anche ai suoi numerosi veri "Amici" di una vita. Mancherà a tanti. 


I commenti

a me fa tristezza, anche se non lo conoscevo affatto, vedere come ci siano persone che occupano mezza pagina di un giornale a loro vicino per pubblicizzarsi accuratamente.
Se si paragonano le persone, a quel che leggo qui e sul giornale, capisco cosa s'intenda quando si dice esser signori...

Anonimo - 19/11/2022 14:32

Gli altri post della sezione

SORELLA FOLLIA

Sabato 27 luglio alle ore ...

chi se ne deve occupare ?

feste festine e festicciol ...

Povero centro storico!!!

Rifiuti abbandonati, sporc ...

viale Europa

Passa il tempo, passano gl ...

Parcheggio selvaggio

Da circa una settimana que ...

Vi ricordate

vi ricordate quando i civi ...