• 1 commenti
  • 04/06/2023 19:04

La Lucchese Femminile retrocede in Eccellenza

Altra retrocessione in casa Lucchese. Dopo la formazione Primavera maschile allenata da Toni Carruezzo, retrocessa dalla Primavera 3 alla 4, arriva la seconda retrocessione in rossonero. Si tratta della Prima Squadra Femminile, allenata da Toni Carruezzo, che perde lo spareggio Play Out contro il Pontedera e sprofonda nell'inferno dell'Eccellenza. Passata in vantaggio con un gol di Laface, le rossonere non hanno saputo mantenere il gol di vantaggio ed anzi si sono fatte rimontare nella ripresa. Una seconda parte di gara troppo rinunciataria e che ha ridato vigore ad un Pontedera che mai nel corso della gara aveva impensierito la squadra di Carruezzo. Il gol vittoria arriva allo scadere del 90' e per Fenili e compagne non resta altro che la disperazione per una retrocessione apparsa da tempo sempre più probabile e a cui non si è saputo porre alcun tipo di rimedio. Lucca Sport

I commenti

La Lucchese, almeno fino ad oggi, non aveva soldi. Per cui tutti gli sforzi, con il pochissimo disponibile, sono stati concentrati sulla prima squadra maschile, che milita nei professionisti. L'Eccellenza donne è un campionato e andrà giocato degnamente. La Primavera? I giovani validi, per prenderli ci vogliono i soldi e bisogna dar loro prospettive. La Lucchese non se lo può permettere, per cui, grazie alla retrocessione, giocherà un un campionato più abbordabile ed in linea con l'attenzione della città per la principale società calcistica. L'attenzione è pari a zero o poco più. Se poi gli attuali proprietari avranno qualche soldo (da dimostrare), allora la femminile e la Primavera potranno risalire l'anno prossimo.

anonimo - 05/06/2023 00:33

Gli altri post della sezione

Bcl – Spezia 89/83

Partita di cartello, un ...

Bcl - Palestrina

Quarta amichevole per il ...