• 0 commenti
  • 25/06/2022 20:17

Lucchesia, volontari al lavoro su dieci corsi d'acqua per il 'Sabato dell'Ambiente'

Le prime operazioni di pulizia sono iniziate alle sette del mattino in località Lammari

Lucca – Alle sette del mattino è iniziata la prima operazione di pulizia e monitoraggio dei corsi d'acqua del 'Sabato dell'Ambiente' in Lucchesia. I volontari del circolo Legambiente Capannori e Piana Lucchese si sono ritrovati davanti alla scuola media Ilio Micheloni di Lammari e da lì sono partiti per rimuovere i rifiuti lungo i canali Giallo e Nuovo e i rii Nocella e Arnolfini. Oltre ai rifiuti, i volontari hanno monitorato argini, griglie e prese d'acqua. Poco dopo le otto e mezzo sono invece partite le squadre della VAB di Lucca (torrente Visona nel tratto di Sant'Andrea di Compito) e dei Donatori Fratres di San Ginese e Colognora (zona di via delle Barche).

«Mantenere un presidio costante sui corsi d'acqua – afferma Ismaele Ridolfi, presidente del Consorzio 1 Toscana Nord – permette di ridurre sensibilmente la quantità di rifiuti e plastiche che altrimenti finirebbero in mare e sulle nostre spiagge. Con il 'Sabato dell'Ambiente' – prosegue Ridolfi – riusciamo a realizzare un importante monitoraggio sullo stato degli argini, sulle prese d'acqua e sulle griglie: i volontari fanno segnalazioni puntuali, permettendoci così di intervenire tempestivamente. Nonostante il caldo di questi giorni – conclude il presidente – anche oggi decine di persone si sono mobilitate sin dalle prime ore del mattino per prendersi cura dell'ambiente e del nostro territorio».

Sul Serchio, in zona Nave, sono intervenuti i volontari dell'associazione Percorso in Fattoria - Riva degli Albogatti che hanno controllato il greto del fiume e rimosso un grosso copertone emerso dalle acque. Una ruota di un'automobile è stata estratta anche dal Fosso Frizzone dove a ripulire gli argini sono arrivati i volontari del gruppo Donatori di sangue Fratres di Paganico. Al lavoro, sempre questa mattina, anche Anpana (Associazione Nazionale Protezione Animali Natura Ambiente) sul torrente Freddana e l'associazione Natura di Mezzo che a Altopascio ha operato sulla Gora del Mulino e sul Fosso Giardino.

Una giornata di pulizia di fiumi, torrenti e canali che prosegue con due interventi pomeridiani condotti dall'Associazione donatori Fratres di Lunata sul canale Ozzoretto e dall'associazione Il Faro in località Carraia. L'ultimo intervento verrà effettuato il 1° e il 2 luglio dalla Sezione di Vorno dell'associazione La Racchetta.

Gli altri post della sezione

Loges …cosa è?

Realizzato il Loges è sub ...