• 1 commenti
  • 10/07/2022 11:10

LA STORIA E' UN FIUME

Che dice??? Che "......alla gente fa sempre più schifo vivere...."?????!!? Ma cosa avrebbero dovuto dire i nostri nonni che passarono la seconda guerra mondiale??? Poi negli anni cinquanta, quando dalle montagne della nostra provincia si emigrava in Australia per finire a tagliare canne da zucchero o in Belgio per finire in miniera? E i nostri bisnonni??? Che passarono la prima guerra mondiale??? Che coglievano le castagne piegati in due per 12 ore al giorno?? Che vangavano a mano e avevano il lume a petrolio?? Il turismo??? Una gita a Viareggio in treno (o per i fortunati alle Cinque Terre o a Livorno) come viaggio di nozze. Poi la vacca, i figli, le pecore e lavoro, lavoro, lavoro..... ma vada affanculo!!! Alla gente fa schifo vivere......ni darei io lo schifo di vivere....alla vanga!!!! Una bella vanga lucchese con i baffoni lunghi e il pedale per spingerci su!!!!

Alessandro Be....i

I commenti

Il testo qui pubblicato è nato come risposta ad un mio intervento (sono io la persona manca affanculo nelle ultime righe) e sono qui per perorare le mie opinioni.

Un tempo la vita era dura ma aveva un senso. A livello inconscio si sapeva di far parte di un mondo che evolveva. Oggi sappiamo di far parte di un mondo che muore, ucciso da una razza che ha fallito. Non vale la pena vivere e nulla cambierà mai se non in peggio. Vita dura o vita agiata oggi non fa differenza: nulla vale la pena essere fatto, in nulla vale la pena credere, in nome di nulla vale la pena impegnarsi, e chiunque sia un minimo sensibile lo percepisce. Quindi non dico che lei abbia torto ma solo che i tempi di cui parla avevano un outlook molto meno nichilistico del presente.

Anonimo - 10/07/2022 16:17

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...