• 6 commenti
  • 19/05/2024 17:12

Sulla campagna elettorale e il coinvolgimento della Misericordia Santa Gemma

Capannori, 19 maggio 2024


Ancora una volta siamo purtroppo costretti ad assistere ad atteggiamenti scorretti del candidato a sindaco del centro sinistra e dei suoi sostenitori. Questa volta a essere stata tirata in ballo è la Misericordia Santa Gemma, che ha fatto da cornice a una foto elettorale dove posano in bella mostra il candidato, il suo predecessore (e vorrebbero anche suo futuro vice, Menesini), l’attuale vice sindaco e altri sostenitori, tra i quali spicca la candidata di una lista a sostegno della sinistra in divisa della confraternita e una volontaria, anch’ella in divisa, con la maglia di propaganda politica per Del Chiaro, di fronte alla sede della Confraternita.

Insomma, la sinistra non si fa scappare occasione, lecita o illecita, per farsi auto propaganda, arrivando a utilizzare senza alcun ritegno e pudore, associazioni che dovrebbero mantenere un profilo super partes, proprio per le loro caratteristiche sociali e umanitarie, ma anche perché al loro interno non sono tutti, fortunatamente, schierati con la sinistra.

Era già successo con una intromissione in una chat parrocchiale, ma evidentemente il “lupo perde il pelo ma non il vizio”, facendo carta straccia di ogni buona regola e rispetto per le diverse comunità.

Crediamo che chi ricopre incarichi in associazioni di alti e nobili fini, che intenda schierarsi pubblicamente con una o l’altra parte, dovrebbe quanto meno autosospendersi, nel rispetto dell’associazione che rappresentano e dei confratelli che non la pensano così. Invece, senza alcuna regola e attenzione, la sinistra si comporta proprio alla rovescia, fregandosene di ciò che la Misericordia significa arrivando a sfruttare anche Santa Gemma per i propri biechi fini elettorali, forse per la grande paura di una sconfitta, che comincia a serpeggiare a sinistra. Ci auguriamo che Governatore e Magistrato prendano le distanze e provvedimenti, visto che alcuni iscritti all’associazione ci hanno confermato di voler investire di ciò che è successo, i probiviri dell’Associazione stessa.


CAPANNORI CAMBIA

I commenti

Però, quando si vedono queste cose si capisce che è ora di cambiare. Quanti anni sono? Venti?? Direi che va tirata una riga.

anonimo - 22/05/2024 03:23

Ma questo candidato PD non ha un minimo rispetto di se stesso? Non si rende conto di essere manovrato verso un ruolo che non riuscirà da solo a reggere? Il cugino attuale Sindaco gli rovinerà persino la professione di avvocatuccio di quartiere.

Anonimo - 21/05/2024 07:11

Ha sbagliato , quindi per dimostrare la propria inadeguatezza al ruolo deve essere espulso dalle elezioni politiche. Il suo comportamento non è tollerabile, se usa come propaganda elettorale certi metodi, pensiamo se per assurdo fosse eletto Sindaco.UN DISASTRO.

Anonimo - 21/05/2024 07:06

E ora voglio vedere come se la leva di c..o questa rogna.

Anonimo - 20/05/2024 18:55

Vedo che Capannori Cambia continua a mostrarsi per quel che è: una macchina senza alcuna idea né programma per Capannori, il cui unico contributo al momento pare essere quello di attaccare (a torto o a ragione) i "nemici" e i loro "biechi fini elettorali" (come diavolo si fa a definire "bieco" il mero tentativo di vincere le elezioni? Bieco semmai è il metodo utilizzato..vabè).
Che mi sembra un po' la cifra di tutta la propaganda delle moderne destre italiane, tanto a livello locale che nazionale: additare il nemico in ogni occasione, e - al più - fare strampalate promesse che poi non si è in grado di mantenere. Mah.

anonimo - 20/05/2024 12:06

Il candidato PD di Capannori le prova tutte, ha fatto un miscuglio di proposte assurde, che anche lui non ci si rinviene più essendo legali e non , una vergogna ,non ammette la sua ridicolaggine che sarebbe già un punto a suo favore.

Anonimo - 19/05/2024 21:05

Gli altri post della sezione

Successo per

Sala gremita all'Agorà pe ...

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...