• 0 commenti
  • 12/06/2024 15:34

SCUOLA IMT, UN COSPICUO FINANZIAMENTO PER PALAZZO BOCCELLA

SCUOLA IMT, DAL MINISTERO DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA UN COSPICUO FINANZIAMENTO PER PALAZZO BOCCELLA



Lucca, 12 giugno, 2024 – Ammonta a un milione e trecentomila euro il finanziamento che la Scuola IMT ha ottenuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca per interventi sulle infrastrutture edilizie.


La Scuola IMT, con un punteggio di 48,18 ottenuto sulla proposta presentata, è risultata seconda in una graduatoria di ben 42 università italiane, dietro solamente all’Univeristà di Padova, che apre la classifica con 49,60 punti. 


Il finanziamento sarà utilizzato per i lavori -in fase di affidamento- di adeguamento funzionale e di risistemazione di Palazzo Boccella, l’edificio storico situato in via della Fratta ed ex sede del museo di arte moderna Lu.C.C.A.. L’edificio è stato acquistato dalla Scuola IMT lo scorso anno per rispondere alle esigenze di nuovi spazi della Scuola e sarà destinato ad ospitare il rettorato e gli uffici amministrativi, andando ad ampliare il campus universitario nel centro storico di Lucca.


Grande soddisfazione è stata espressa dal rettore, Rocco De Nicola: “Un altro passo avanti per la Scuola IMT e per la stessa città di Lucca. Fin dal 2022, con le manifestazioni di interesse per il reperimento di nuovi immobili, ho sempre sottolineato come l’espansione della Scuola dovesse avvenire all’interno del centro storico, per diversi motivi, non ultimo il legame della città con questa istituzione universitaria che dal 2005 non ha mai smesso di crescere, contribuendo a portare il nome di Lucca nel mondo anche per quanto riguarda la ricerca scientifica. 

La Scuola IMT - continua De Nicola - ormai dimostra di essere “adulta” e di sapersi misurare con atenei antichissimi. Ancora una volta siamo riusciti a portare a Lucca risorse preziose, che fanno bene alla Scuola e anche alla città, poiché serviranno per restituirle uno dei più importanti palazzi storici. Un ringraziamento va a tutta la comunità, compreso il personale tecnico amministrativo, per l’efficacia e il senso di responsabilità con cui svolge il proprio lavoro.”

Gli altri post della sezione

Anatomia del Peto

La scoreggia o scoreng ...