• 0 commenti
  • 09/06/2022 23:51

Di Loreto: "La manifattura sud potrebbe diventare la sede di un nuovo e più completo polo tecnologico"



"Il polo tecnologico lucchese è un'eccellenza ed un vanto per la città, al punto che pochi anni dopo la sua apertura le aziende che vi lavorano hanno già saturato lo spazio a disposizione. Per fare in modo che questa virtuosa crescita non sia frenata, c'è necessità di guardare oltre, verso nuovi spazi" spiega Di Loreto, candidato al consiglio comunale per Volt " siamo giovani ma non ingenui, siamo ben consapevoli di tutte le difficoltà legate alla struttura, ma riconoscendoci come forza politica pragmatica crediamo che raggiungendo una larga intesa politica e sociale sul tema, tale sviluppo sia possibile oltre che auspicabile. L'idea non è quella di una semplice espansione del polo lucchese, ma di un'evoluzione che trasformi Lucca in una hub tecnologica dove confluiscano molti altri poli e realtà, come ad esempio il polo tecnologico di Navacchio.

Proponiamo questa idea affinché il tema giovani non si riduca solo alla movida, una narrazione che banalizza e umilia l'argomento. Nella nostra città esiste un effettivo problema di fuga dei cervelli e di povertà giovanile (il 67% dei buoni Covid alimentari è stato richiesto da under 39), se vogliamo che le nostre ragazze e i nostri ragazzi restino a Lucca dobbiamo garantire loro l'opportunità di trovare un lavoro dignitoso e qualificato.


Edoardo Di Loreto di Volt Lucca, candidato al consiglio comunale nella lista "Lucca Civica, Volt, Lucca è popolare"

Gli altri post della sezione

Un gran bel parcheggio

Solo a Lucca il teatro com ...

Assessore imbarazzante!

Siamo caduti nel ridicolo. ...

A Panchieri. Con affetto

Io vorrei dare un suggerim ...

Sarzanese.. Far West

Via sarzanese è terra di ...

E la Manifattura ???

" Dopo l'estate il Patto P ...