• 2 commenti
  • 22/03/2023 18:47

perche' le donne assessore,avvocate, architette ecc. si devono accontentare di un termine al maschile?

Anche il vocabolario TRECCANI NELL'EDIZIONE 22 ha registrato il femminile per indicare nomi ,aggettivi, lavori, professioni riguardanti le donne. E' vero" i giornali scrivono quello che vogliono" ma sarebbe importante, che contribuissero a dare visibilita' alle donne.Il Comune di Lucca, d'altra parte, nomina le componenti femminili della GIUNTA con il termine ASSESSORA e questo va riconosciuto. Poi nella comunicazione c'e' una retrocessione IN TERMINI DI PARITA'.

I commenti

Sempre a sottolineare ogni sciocchezza senza guardare la sostanza. Basta conn queste puntualizzazioni fuori luogo, lasciatele lavorare

Anonimo - 10/04/2023 08:28

Perché, secondo Lei una donna aumenta in visibilità se la si chiama sindaca invece che sindaco?!?!?! Mah!! Se lo ricorda il primo ministro britannico Margaret Thatcher?!? E il primo ministro israeliano Golda Meyr?? E il primo ministro tedesco Angela Merkel?!?!? Pensa che se fossero state definite ministre sarebbero state più visibili?!?!? Ah già, noi oggi abbiamo il primo ministro Meloni, la quale, credo, non ambisca al titolo di ministra e suppongo sia molto, molto visibile. Saluto anche il segretario del PD Schlein, altra persona molto visibile. Ah già, anch'io che sono un maschio sono una persona. Non vorrei a qualcuno venisse in mente di chiamarmi un persono!!!

anonimo - 23/03/2023 00:46

Gli altri post della sezione

Corridoio ecologico

E' severamente vietato rac ...

IL PALCONE

Ieri ero in Piazza Grande ...

gli stadi

gli stadi sono a forme cir ...