• 0 commenti
  • 18/11/2023 18:20

Nella Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada, l'Automobile Club d'Italia promuove sui social il valore della mobilità responsabile



LUCCA, 18 novembre 2023 - Anche l’Automobile Club lucchese ha aderito a #blindside, la campagna di sensibilizzazione per la mobilità responsabile che l'Automobile Club d'Italia lancerà da domani (domenica 19 novembre) sui social, in occasione della Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada. ”La sicurezza è una linea sottile... non oltrepassarla" è il monito che accompagna immagini di auto, moto, bici e monopattini, attraversate dal confine - decisivo quanto sottile - tra la mobilità sicura e l'incidentalità stradale.

“L’attenzione verso una guida attenta e consapevole - commentano il presidente e il direttore di Aci Lucca, Luca Gelli e Luca Sangiorgio - è indispensabile e sempre maggiore. La guida distratta, la guida non concentrata, rappresentano una delle cause principali di incidenti sul nostro territorio: dobbiamo fare tutto ciò che possiamo per contrastare questi fenomeni e salvare quante più vite possiamo. Con la nuova campagna, Aci si schiera, ancora una volta, dalla parte dell’educazione stradale, della sensibilizzazione, dell’attenzione”.

I contenuti della campagna sono elaborati con l'ausilio dell'intelligenza artificiale, per stimolare la coscienza degli utenti della strada e facilitare la velocità di propagazione attraverso i canali digitali. L'hashtag #blindside è un forte richiamo al rispetto delle regole di circolazione e alla cautela verso gli altri utenti della strada. Il termine blind side (punto cieco) si riferisce a situazioni in cui si potrebbe erroneamente pensare di poter infrangere il Codice della Strada senza conseguenze.

Nella campagna #blindside, la connessione tra il punto cieco dei mezzi di trasporto e la mancanza di attenzione alla guida è cruciale. La disattenzione durante la guida può creare situazioni pericolose simili a zone cieche, in cui non si è consapevoli di ciò che accade intorno a noi. La campagna ACI sollecita la consapevolezza di queste "zone cieche" nella guida e nel nostro comportamento al volante.

Gli altri post della sezione

Nessun controllo

Nessun controllo, nessuna ...

Kaos notturno in Centro

Alcuni residenti in via S. ...

CASINO ALL' ITALIANA

Diciamocelo con chiarezza, ...